MENU

i-tec USB-C Storage Docking Station 4K HDMI + Power Delivery 85W

c31hdd4kdockpd-6
PN
EU: C31HDD4KDOCKPD
EAN
EU: 8595611703201
USB-CThunderbolt-3
PN
EU: C31HDD4KDOCKPD
EAN
EU: 8595611703201
USB-CThunderbolt-3

Questa docking station coniuga la connettività e l’alimentazione del notebook o del tablet, alla possibilità di salvare ed eseguire comodamente copie di backup dei dati. Nella docking station può essere inserito un disco interno da 2.5″ (HDD o SSD), in questo modo quando vi collegate alla docking station avrete, tra le altre cose, l’accesso a un archivio veloce e sicuro.

Se dovete salvare spesso una quantità voluminosa di dati, lavorate spesso con le schede di memoria, o eventualmente desiderate eseguire regolarmente una copia sicura di backup dei vostri file, questa docking station può essere il vostro compagno ideale. Oltre all’accesso al disco interno avrete naturalmente la

Vedi altro
VERIFICA LA COMPATIBILITA
Acquista ora

Specificazioni tecniche

  • 1 porta USB-C per la connessione al dispositivo con USB-C oppure Thunderbolt 3 (nella confezione è incluso un cavo di collegamento USB-C di 40 cm)
  • Tecnologia di stazione dock: USB-C
  • Power Delivery: 85W
  • Porte video:
    • 1 HDMI
  • Risoluzione:
    • 1 monitor → fino a 4K/30 Hz
    • 1 monitor → fino a FHD/120 Hz
  • 1 slot interno per HDD / SSD da 2,5 “(max. 9,5 mm)
  • 1 porta USB-C PD (solo power delivery)
  • 1 porta USB-C 3.1 (solo dati)
  • 1 porta USB 3.0
  • 1 slot SD
  • OS: Windows 10, macOS X, Android, Chrome OS, Linux con gli aggiornamenti più recenti
  • Dimensioni del prodotto: 112 x 112 x 22 mm
  • Peso del prodotto: 255 g
  • Dimensioni della confezione: 178 x 178 x 38 mm
  • Peso della confezione: 785 g

 

Requisiti hardware:

  • Dispositivo con porta libera USB-C o Thunderbolt™3

Requisiti per la funzione Power Delivery:

  • Dispositivo con porta libera USB-C o Thunderbolt™3 con supporto “Power Delivery”

Requisiti per l’uscita video

  • Dispositivo con porta libera USB-C con supporto “DisplayPort Alternate Mode” o con porta Thunderbolt™3
  • Per utilizzare frequenze di aggiornamento superiori a 60 Hz occorre un monitor che supporta queste frequenze di aggiornamento

Sistema operativo:

  • Windows 10, macOS X, Android, Chrome OS, Linux con gli aggiornamenti più recenti

 

 

 

Contenuto confezione

  • Prodotto
  • Cavo di collegamento (40 cm)
  • Kit di montaggio
  • Manuale

Descrizione

Questa docking station coniuga la connettività e l’alimentazione del notebook o del tablet, alla possibilità di salvare ed eseguire comodamente copie di backup dei dati. Nella docking station può essere inserito un disco interno da 2.5″ (HDD o SSD), in questo modo quando vi collegate alla docking station avrete, tra le altre cose, l’accesso a un archivio veloce e sicuro.

Se dovete salvare spesso una quantità voluminosa di dati, lavorate spesso con le schede di memoria, o eventualmente desiderate eseguire regolarmente una copia sicura di backup dei vostri file, questa docking station può essere il vostro compagno ideale. Oltre all’accesso al disco interno avrete naturalmente la possibilità di collegare questa docking station al monitor esterno o alla televisione (fino a una risoluzione di 4K), di utilizzare due porte USB, e, non ultimo, con la docking station potete collegare il vostro caricabatteria USB-C che poi trasmette una fornitura di energia elettrica al vostro notebook o tablet, e questo (a seconda della capacità del vostro caricabatteria) fino a 85 W.

  • Collegare il monitor esterno in risoluzione fino a 4K/30Hz (eventualmente fino a FullHD con frequenza fino a 120Hz)
  • Slot interno sul disco 2.5″ (HDD oppure SSD, altezza max. 9.5mm)
  • 1 porta USB 3.0, 1 porta USB-C 3.1 (è disponibile anche l’adattatore USB-C per USB 3.0)
  • Supporta Windows 10, macOS, Android, Chrome OS e Linux
  • La confezione include un cavo USB-C da 40 cm e un adattatore USB-C per USB 3.0)

FAQ

Domanda: Quando chiudo il coperchio del notebook, questo si spegne. Esiste un modo per impedirlo?

Risposta:

  • Windows ha delle impostazioni speciali, che controllano, cosa deve accadere quando si chiude il coperchio del notebook. E’ necessario cambiare queste impostazioni. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare Opzioni di risparmio energetico. Dalle opzioni sulla destra, selezionare Altre impostazioni di alimentazione. Si aprirà una nuova finestra di dialogo e dal menu a sinistra selezionare Impostazioni alla chiusura del coperchio e selezionare l’opzione Nessuna operazione.
  • Nel Mac OS è necessario soddisfare 4 requisiti, per evitare che il MacBook si spenga. E’ necessario che il MacBook sia collegato alla rete di alimentazione elettrica, deve essere collegata una tastiera esterna, il mouse ed il monitor. E dopo sarà possibile chiudere il coperchio del MacBook e lavorare solo con il monitor esterno.

 

Domanda: Il monitor collegato alla docking station è in grado di utilizzare le tecnologie grafiche della nVidia/AMD/Intel? Per es. G-sync, oppure FreeSync.

Risposta: La docking station non è in grado di utilizzare le tecnologie grafiche della nVidia/AMD/Intel.

 

Domanda: E’ possibile, per la docking station/adattatore grafico, impostare la frequenza di aggiornamento a 120 Hz (144 Hz e così via)?

Risposta: Ciò non è possibile. La docking station è in grado di supportare al massimo 60 Hz.

 

Domanda: E’ possibile collegare un monitor touch screen?

Risposta: E’ possibile, ma la i-tec Technologies in questo caso non potrà fornire un supporto tecnico, perché si tratta di una tecnologia di proprietà dei produttori dei monitor.

 

Domanda: L’immagine sul monitor collegato lampeggia.

Risposta: Provare ad utilizzare un cavo HDMI/DisplayPort di migliore qualità, ciò può risolvere il vostro problema.

 

Domanda: Posso utilizzare una riduzione per convertire il segnale da DVI/HDMI a DisplayPort?

Risposta: La conversione del segnale da HDMI a DisplayPort è possibile, ma solo nel caso di utilizzo di un adattatore attivo (alimentato).  In nessuna circostanza non è possibile utilizzare un cavo/adattatore passivo (non alimentato). I cavi/adattatori passivi possono solo convertire il segnale del DisplayPort a HDMI.

 

Domanda: La docking station è in grado di ricaricare il notebook tramite il connettore USB 3.0?

Risposta: Dal punto di vista tecnologico, la specifica tecnica per l’USB 3.0 non supporta la ricarica del notebbok tramite il connettore USB 3.0.

 

Domanda: Ho un notebook con una porta Thunderbolt 3 o USB-C, tuttavia il notebook non si ricarica.

Risposta: Secondo la specifica tecnica per Thunderbolt 3/USB-C, l’alimentazione del notebook è solo opzionale. Non tutti i notebook hanno questa opzione, in particolare per i notebook con alimentatori con una potenza di alimentazione superiore ai 100 W. Inoltre, alcuni produttori limitano/bloccano la ricarica dalle docking station/dagli adattatori, che non sono stati prodotti da particolari produttori. In caso di dubbi, per saperne di più, se la vostra porta USB-C soddisfa i requisiti riportati, si prega di contattare o il produttore del dispositivo oppure la nostra assistenza tecnica: support@itecproduct.com.

 

Domanda: Quando scollego l’adattatore USB-C Power Delivery dalla docking station, il monitor si riavvia e il dispositivo USB si collega e scollega.
Risposta: In questo caso si tratta di un comportamento normale, descritto nelle specifiche tecniche del USB-IF Power Delivery. Quando si scollega l’adattatore, la docking station deve cambiare la sua fonte di alimentazione, che diventa il notebook. Nell’istante in cui cambia la direzione di alimentazione, allora tutti i dispositivi collegati si connettono di nuovo.

 

Domanda: Il mio notebook non è stato fornito con un adattatore USB-C. Posso utilizzare con la vostra docking station un altro adattatore USB-C?
Risposta: Sì, è possibile. Ad esempio, è possibile scegliere un qualsiasi adattatore USB-C dalla nostra offerta:

https://i-tec.cz/it/sito-vetrina/?catg=ricaricatori-e-batterie

 

Domanda: Ho un notebook con una porta USB-C/Thunderbolt3, tuttavia il notebook non si ricarica.
Risposta: Secondo la specifica tecnica del USB-C/Thunderbolt3, l’alimentazione del notebook è opzionale.
Non tutti i notebook supportano questa opzione, il che, in particolare, vale per i notebook forniti con un proprio alimentatore con una potenza di ricarica superiore ai 100 W.

 

Domanda Dopo il riavvio del notebook dalla modalità di risparmio energetico, il monitor esterno non si accende.
Risposta Provare a cambiare l’impostazione dell’ingresso del monitor da AUTO ad un ingresso specifico del monitor.
Se dopo un certo periodo di tempo, la rilevazione automatica della porta attiva non trova nessun ingresso,
allora il monitor può passare alla modalità di risparmio energetico senza reagire più al segnale inviato dalla porta del docking station.

Domanda: Questa docking station/adattatore grafico supporta la trasmissione del segnale audio tramite HDMI od anche DP?
Risposta: Sì, se il vostro monitor (proiettore) ha gli altoparlanti integrati, allora la trasmissione del segnale audio avviene tramite il cavo HDMI oppure DP. Tuttavia, è necessario cambiare il dispositivo di default nel vostro sistema operativo per la riproduzione audio.

 

Domanda: Il mio MacBook è stato fornito con un adattatore di ricarica di 87W. Il Power Delivery 60 W ricaricherà il mio MacBook?
Risposta: Sì, ma si ricaricherà in molto lentamente.

Domanda: Quando collego la docking station al mio Mac, si visualizza il messaggio “Impossibile utilizzare accessori Thunderbolt: collegare i dispositivi alla porta Thunderbolt su questo Mac”.
Quale può essere la causa?
Risposta: Questo messaggio può essere causato dall’utilizzo di un cavo sbagliato.

Verificare che state utilizzando un cavo Thunderbolt3 (riportante l’indicazione di un fulmine su entrambe le estremità) e non un cavo USB-C generico, che sembra quasi identico. Utilizzare esclusivamente i cavi Thunderbolt3 forniti da noi.

Per es., questo messaggio si potrebbe visualizzare anche nel caso di utilizzo di un dispositivo TB3 con uno hub USB-C oppure una docking station con una sola uscita USB-C (e non Thunderbolt3).

 

Domanda: Quali sono i requisiti per le schede grafiche primarie per l’uso dei chipset grafici negli adattatori grafici e nelle docking station i-tec?
Risposta: I chipset grafici nei prodotti i-tec sono delle schede grafiche secondarie (ulteriori) nel computer.
Per la propria attività, si deve installare la scheda grafica primaria.
Nota: per Windows 10 e versioni successive: In questi sistemi operativi, il driver grafico lavora solo in funzione delle schede grafiche primarie: Intel, NVidia, ATI/AMD, VIA. Non è in grado di funzionare correttamente con le schede grafiche SiS e Matrox.

Domanda: Sul mio MacBooku 13” / 15” 2016 e successivi, smette di funzionare il WiFi oppure il Bluetooth, occasionalmente si disconnettono i dispositivi USB 3.0 collegati alla docking station. Dov’è il problema?
Risposta: Questo problema è causato dall’interferenza nella banda di 2,4 GHz. Una soluzione possibile è quella di collegare la docking station alla porta Thunderbolt 3 (USB-C) del Mac a sinistra e più vicina a Lei, oppure quelli a destra. Queste porte sono più lontane dall’antenna WiFi. Un’altra soluzione è quella di utilizzare la banda a 5 GHz e di posizionare la docking station il più lontano possibile dal monitor del vostro Mac. Per ulteriori informazioni: https://support.apple.com/en-us/HT201163

Domanda: Utilizzo un vostro dispositivo e non funziona la trasmissione delle immagini.
Risposta: Il vostro dispositivo deve soddisfare i requisiti di sistema, in particola supportare la modalità DP Alt mode sulla porta USB-C. Nel caso in cui non siate certi, se sia supportata la modalità DP Alt.  Mode nel vostro dispositivo, contattare il produttore del dispositivo oppure la nostra assistenza tecnica, all’indirizzo: support@itecproduct.com.

 

Domanda: L’immagine riprodotta dalla docking station lampeggia.
Risposta: Se si verifica questo, è possibile che la frequenza di aggiornamento sia stata impostata ad un valore incorretto. Quindi, se nelle impostazioni è impostata a 59 Hz, provate ad impostare 60 Hz.

 

Domanda: La modalità “USB-C Alt mode” supporta l’uscita HDMI con una risoluzione 4K a 60 Hz?
Risposta: No. L’uscita, che soddisfa l’HDMI 1.4 (utilizzando la modalità USB-C Alt.  Mode), con la risoluzione di 3840×2160, può raggiungere il massimo di 30 Hz. Con una risoluzione di 2560×1440 e inferiore si possono impostare 60 Hz.

Domanda: Si possono ricaricare i notebook HP, dotati con la tecnologia Thunderbolt 3, con questa docking station?
Risposta: La Hewlett-Packard ha implementato in alcuni modelli dei propri notebook una tecnologia di terze parti, che consente la ricarica utilizzando solo le stazioni originali HP. Accertatevi, che il vostro notebook sia compatibile, chiedendo informazioni al vostro rivenditore oppure contattare l’assistenza tecnica della HP.

 

Domanda: Posso utilizzare questa docking station/adattatore graficoanche tramite la porta Thunderbolt3?
Risposta: Sì, la docking station/adattatore grafico USB-C si può utilizzare anche tramite la porta Thunderbolt3.
Solo Power Delivery non deve funzionare necessariamente, ma ciò dipende dalle proprietà della porta TB3 del vostro notebook.

Domanda: Posso collegare la porta USB-C nella docking station un altro adattatore grafico USB-C DP Alt.  Mode?
Risposta: Nel caso della tecnologia USB-C DP Alt.  Mode non è possibile utilizzare più adattatori collegati in serie.

 

Domanda: Tutto funziona, ma la velocità mostrata della connessione è solo di 10 Mbps, dov’è il problema?
Risposta: Verificare tutti i cablaggi tra il computer/notebook e l’elemento attivo e spingere i connettori RJ-45. Può essere utile anche cambiare il cavo Ethernet tra l’adattatore e l’elemento attivo di rete (hub, switch, router) con uno certificato. Una soluzione può anche essere quella di impostare un valore concreto (al posto di Auto Negotiation) nelle proprietà delle schede di rete, in Speed & Duplex.

 

Domanda: Posso usare questo dispositivo su Linux?
Risposta: Sì, la docking station supporta Linux. Si prega di assicurarsi che la vostra distribuzione sia aggiornata. La docking station utilizza dei driver che fanno parte del SO – driver e che dovrebbero essere già integrati in tutte le attuali distribuzioni. Ma purtroppo, dato il grande numero di distribuzioni, non è possibile provare tutte le distribuzioni.

 

Domanda: L’HDD non è visibile nel sistema?
Risposta: Assicurarsi che l’HDD sia formattato. Specie se si tratta di un disco nuovo. Per verificarlo accedere alla gestione dei dischi che si trova nella gestione dei dispositivi. Quindi formattare l’HDD. Attenzione! Con la formattazione si perderanno sempre i dati.

In caso di dubbio potete rivolgervi al nostro supporto tecnico: support@itecproduct.com

 

 

 

 

 

Dove acquistare

Clienti finali
Reti di vendita

Comparatori prezzi
Rivenditori
Distributori
Premium Reseller